Cliente

il Giornale Online è la testata online dell’omonimo quotidiano fondato da Indro Montanelli nel 1974. InsideOver è uno dei suoi progetti.

Obiettivo

Sviluppare il nuovo sito semplificando la fruizione del back-end per reporter e redazione. Integrare un sistema di crowdfunding incentivando la partecipazione dei lettori ai reportage. Predisporre un ambiente aperto a futuri sviluppi e integrazioni.

InsideOver è un sito d’informazione dedicato agli esteri attivamente partecipato dai lettori attraverso il crowdfunding, del gruppo Il Giornale On Line srl. Attraverso articoli, reportage multimediali e approfondimenti, oltre 300 tra giornalisti, fotografi, reporter e videomaker di ogni nazionalità, raccontano i principali fatti del mondo. Sostituisce la testata precedente, Gli occhi della guerra per ambire a un’audience internazionale.

Articoli InsideOver

Continuous delivery

L’obiettivo primario è stato quello di sviluppare le parti essenziali del sito, partendo dal redesign sviluppato da un’altra agenzia, rendendo fruibili dalla messa online le tipologie di contenuto più importanti e creare un ambiente di sviluppo che ci permettesse di integrare gradualmente altre funzioni, in accordo con il primo principio dello sviluppo agile.

La nostra massima priorità è soddisfare il cliente rilasciando software di valore, fin da subito e in maniera continua.

Manifesto Agile

Una redazione internazionale distribuita

Trattandosi di una testata con autori provenienti da diverse parti del mondo, l’esigenza principale era quella di gestire in maniera semplice e universale scrittura, moderazione e pubblicazione dei contenuti.

Per fare questo abbiamo affiancato a quello di WordPress un back-end su misura per controllare le funzioni custom sviluppate per InsideOver. Abbiamo ridotto al minimo le operazioni manuali, automatizzando alcune delle azioni più ripetitive nella gestione dei contenuti più complessi.

Niente HTML ma spazio a un builder personalizzato

Un’esigenza nata con il tempo, è stata quella di fare il porting di alcuni contenuti statici preesistenti, rendendoli dinamici e uniformandone lo stile al nuovo sito. Sfruttando la versatilità di WordPress nella personalizzazione del back-end, abbiamo consentito alla redazione di gestire e creare questi contenuti in modo semplice e di occuparsi direttamente del porting dei contenuti precedenti.

Crowdfuding: coinvolgere e informare i lettori

Una delle caratteristiche che contraddistingue InsideOver, è il far diventare la community parte attiva della realizzazione dei reportage. Tramite il crowdfunding gli utenti possono donare ed essere aggiornati in tempo reale sullo stato della raccolta fondi. Da back-end, la redazione può controllare contestualmente ad ogni progetto di crowdfunding, le singole donazioni e lo stato complessivo della campagna.

InsideOver Crowdfunding
La barra segnala lo stato di avanzamento della raccolta fondi rispetto all’obiettivo prefissato

In una fase successiva, gli autori possono inserire le ricevute delle spese effrontate durante la realizzazione del reportage che saranno consultabili dai lettori nella pagina che ospita l’articolo.

Conclusioni

Realizzare un prodotto come InsideOver, ha significato capire le esigenze di tutte le parti coinvolte su più livelli: redazione, autori, lettori. Solo lavorando a stretto contatto con essi abbiamo potuto interpretare le loro esigenze trasformandole in un prodotto accessibile a tutti.

Siamo quindi soddisfatti di aver trovato un modo per avvicinare la redazione e gli autori al lettore.